movimento-terra

PERCHÈ COSTRUIRE UNA CASA IN LEGNO?

Edilnicoletti Costruzioni Srl scommette su un settore emergente,
l’edilizia residenziale in legno (o con strutture miste in muratura e legno) per la realizzazione di case ecologiche e sicure.

E’ unica e totalmente personalizzabile.

Una premessa importante: le case in legno non sono prefabbricate, non sono costruite con pannelli preassemblati in fabbrica e non sono soggette a limiti dovuti alla modularità. Ogni casa può essere progettata e costruita esattamente come desidera il cliente, non solo per quanto riguarda il progetto architettonico, ma anche per i materiali utilizzati, le soluzioni costruttive, gli impianti, gli infissi, ecc.

Benessere abitativo

Ciò che sta permettendo l’espansione di questa edilizia alternativa sono le sue caratteristiche di bassa conducibilità termica ed elevata inerzia termica, sinonimi di minor consumo per il riscaldamento in inverno e per il raffrescamento in estate. Il comfort abitativo è garantito dalla temperatura superficiale delle pareti in legno, che si mantiene uguale a quella interna della casa. Queste qualità assicurano rese termiche elevatissime con spessori molto bassi e quindi minor peso della struttura, maggiore flessibilità nel caso di terremoti e maggior spazio vivibile all’interno dell’abitazione.

Risparmio energetico

La bassa conducibilità e l’elevata inerzia termica rendono le strutture di legno ottimali dal punto di vista del risparmio energetico, che può facilmente raggiungere un 20% nella fase di riscaldamento, rispetto ad una struttura in latero-cemento, con pari trasmittanza.

Sostenibilità ambientale

Costruire con il legno significa fornire un contributo al rispetto dell’ambiente, poiché questo materiale è oggi la materia prima rinnovabile maggiormente disponibile. Realizzare edifici ad impatto ambientale minimo è un processo che ha implicazioni sia qualitative che quantitative: da un lato sulla condizione dell’abitare (la salute e la sicurezza) dall’altro sull’efficienza dei processi produttivi e di gestione (ovvero la tecnologia adottata, l’energia, le risorse).